Crimini bianchi è stata una serie televisiva action-medico italiana, composta da 12 episodi da circa 50 minuti ciascuno andata in onda nel 2008 prima su canale 5 in prima serata poi su Italia Uno in seconda serata.

Si dice che lo spostamento del canale e la successiva interruzione della messa in onda, sia dipeso dalla scarsita degli ascolti. Non possiamo dirlo con certezza, quello che però siamo certi è che la fiction ha suscitato diverse polemiche nel mondo medico.

L’ordine dei medici di Roma, aveva chiesto la modifica del nome, mentre il l’Associazione Medici Accusati di Malpractice Ingiustamente ha chiesto ad AGCOM la sospensione della messa in onda.

La fiction dava fastidio a qualcuno? Probabilmente si, per chi ha avuto modo di seguirla o sa smanettare un pò con internet, sapra che ogni episodio racconta di fatti, dove nella maggior parte dei casi chiunque di noi ha avuto a che fare per problemi legati al mondo della sanità.

Effetti collaterali di farmaci non descritti esattamente nei bugiardini della casa farmaceutica, scarsa o assente gestione del post-operatorio, incapacità nella lettura di lastre o di esami. Questi alcuni dei temi trattati nella fiction targata Mediaset, sospesa per motivi non chiari e che chiude la stagione con una dodicesima puntata lasciata a metà senza alcun seguito.

No responses yet

Lascia un commento

Commenti recenti
    Categorie
    Disclaimer

    Le informazioni contenute nel presente sito internet sono frutto di una accurata selezione di notizie da noi considerate attendibili o relative a fatti che coinvolgono il  nostro lavoro ed i nostri operatori. Non se ne garantisce l’accuratezza o la completezza e nulla, in questo sito, è stato realizzato per fornire questa garanzia. Micu3000, il Gruppo ETAV e le associazioni ad esso aderenti non si assumono alcuna responsabilità per i danni derivanti dall’uso d’informazioni contenute in questo sito. Il presente sito web non contiene informazioni aggiornate con cadenza periodica e non può quindi essere considerato “periodico” o in ogni caso “prodotto editoriale” ai sensi dell’art. 1 legge 62/2001. L’aggiornamento del presente sito web avviene di volta in volta secondo le necessità dell’Associazione Diritti del Malato e della Micu3000 Associazione Consumatori e a suo insindacabile giudizio.

    Nomi, marchi e alcuni testi o immagini presenti sul sito appartengono ai legittimi proprietari e sono riportati per scopi informativi.